Incidenti stradali

Auto si ribalta, è un inferno di sangue e lamiere: due morti e tre feriti

Il triste bilancio dell'incidente di giovedì sera sulla A21, in territorio di San Gervasio: due vittime, morte sul colpo, e tre feriti di cui uno in gravi condizioni

La scena dell'incidente © Bresciatoday.it

E' di due morti e tre feriti (uno grave) il bilancio del tragico incidente di giovedì sera sull'autostrada A21, in territorio di San Gervasio Bresciano: intorno alle 23 una vettura che viaggiava in direzione Brescia si è ribaltata schiantandosi contro il guard-rail. In un groviglio di lamiere due persone sono morte sul colpo, un uomo e una donna, e altre tre sono rimaste ferite (tra queste una ragazza di 18 anni e una giovane donna di 32).

Indagini e accertamenti in corso

Al momento non si conoscono ancora le generalità delle vittime. Sull'accaduto indaga la Polstrada di Montichiari, cui sono stati affidati i rilievi. Il tratto autostradale è stato chiuso al traffico per oltre due ore, così da permettere le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. Per le due vittime, come detto, non c'è stato niente da fare.

Degli altri tre feriti, due sono ricoverati alla Poliambulanza – in codice verde e giallo – e un terzo in gravi condizioni al Civile, ricoverato in codice rosso e trasferito in ospedale in elicottero. Sul posto la centrale operativa ha inviato, oltre all'automedica, ben cinque ambulanze: due dall'ospedale, due della Croce Bianca e una della Croce Verde. Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brescia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si ribalta, è un inferno di sangue e lamiere: due morti e tre feriti

BresciaToday è in caricamento