Incidenti stradali Centro / Via San Faustino

Travolto da un ubriaco in contromano: ciclista in fin di vita

Sono gravissime le condizioni del ciclista

Foto di repertorio

E' risultato positivo all'alcol test il 25enne che sabato pomeriggio avrebbe travolto un ciclista in movimento in Via San Faustino: gli accertamenti della Polizia Locale hanno confermato un tasso alcolemico tre volte superiore al consentito. Il giovane si è giustificato dicendo che la sua auto (una Citroen C3) fosse ferma, e che in realtà è il ciclista che gli sarebbe franato addosso. In ogni caso il 25enne sarebbe stato in contromano. Per la ricostruzione della dinamica gli agenti stanno vagliando anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

La dinamica dell'incidente

Tutto è successo intorno alle 13. Ad avere la peggio, inevitabilmente, il ciclista: si tratta di un uomo di 60 anni residente in città, sbalzato dalla sella e caduto con violenza sull'asfalto dopo un volo di diversi metri. Sarebbero diversi i testimoni che hanno assistito alla scena.

Steso a terra, privo di sensi, è stato soccorso dall'automedica e dei sanitari della Croce Bianca: è stato intubato e stabilizzato e poi trasferito d'urgenza al Civile, dove è stato ricoverato in codice rosso. Le sue condizioni sono molto gravi: sta lottando per la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un ubriaco in contromano: ciclista in fin di vita

BresciaToday è in caricamento