Si dimentica di tirare il freno a mano, viene schiacciata dalla sua stessa auto

E' stata liberata da una squadra dei vigili del fuoco

Foto d'archivio

Una distrazione costata piuttosto cara: si è dimenticata di inserire il freno a mano ed è stata travolta dalla sua stessa auto. Vittima dell'incidente una donna. È successo nel primo pomeriggio di domenica a Sale Marasino. 

Stando a quanto ricostruito dagli agenti della Stradale, sul posto per i rilievi, la donna aveva appena parcheggiato ed era scesa dalla macchina: si sarebbe dimenticata di azionare il freno e di lasciare inserita la marcia, così il veicolo ha iniziato a muoversi giù dalla rampa del garage. Nel tentativo di fermarlo, è salita in tutta fretta sull'abitacolo, ma ogni sforzo è risultato inutile: l'auto ha finito la sua corsa contro il muro, schiacciando una gamba della malcapitata, rimasta fuori dalla portiera in quegli attimi concitati.

Per liberarla è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco volontari di Sale Marasino, che - per non lesionare ulteriormente l'arto - hanno dovuto utilizzare degli appositi cuscini gonfiabili, inseriti tra la macchina e la parete del garage. La donna è stata quindi portata in ospedale a bordo di un'ambulanza: ha riportato lesioni serie, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Resta il grande spavento per un singolare incidente che, in passato, ha avuto conseguenze ben più gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Fine di un incubo, Elisa è stata ritrovata e sta bene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento