Rudiano: contro il muro con la moto, morto ragazzo di 17 anni

Dramma e tragedia a Rudiano, dove un giovane centauro di soli 17 anni ha perso la vita in un incidente stradale, finendo per sbattere con la moto contro il muro di cinta di un'abitazione

Ha perso la vita a soli 17 anni Daniele Carminati, il giovanissimo centauro vittima suo malgrado di un terribile incidente stradale, nella notte tra sabato e domenica. E’ successo a Rudiano, non troppo lontano da casa, a cavallo tra le 1 e le 2 del mattino.

Avrebbe perso il controllo della sua moto, finendo per sbattere violentemente contro il muro di cemento di un’abitazione, sul lato destro della carreggiata. Sul posto, in pochi minuti, l’intervento dei sanitari del 118 che hanno fatto di tutto per cercare di rianimarlo.

Purtroppo il giovane aveva già chiuso gli occhi, per sempre. Ha sbattuto la testa, il colpo gli è stato fatale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento