Incidenti stradali Via Primo Maggio

Rovato: 70enne si accascia in auto e muore sul colpo

Ha perso i sensi mentre si trovava alla guida della sua automobile, lungo Via Primo Maggio a Rovato: è riuscito ad accostare prima di chiudere gli occhi per sempre. Forse un malore, forse un infarto

Un malore improvviso, forse un infarto, ma che sarà accertato solo a seguito dell’autopsia. Ha causato la morte di un uomo di 70 anni, Giorgio Ferraguti, che ieri mattina si è accasciato al volante della sua auto, perdendo i sensi.

Prima di capitolare l’anziano guidatore, mentre percorreva Via Primo Maggio, ha avuto la forza di accostare la sua automobile, di affiancarsi alla carreggiata, perfino di accendere le quattro frecce.

Un altro automobilista di passaggio si è accorto della tragedia in corso, si è fermato e ha avvisato i soccorsi. Inutile, purtroppo, il disperato tentativo di rianimazione, operato d’urgenza con l’intervento dell’eliambulanza del Civile di Brescia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovato: 70enne si accascia in auto e muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento