Incidenti stradali

Investita da un’auto davanti a casa, la trovano in un bagno di sangue

Stava attraversando le strisce a pochi metri da casa quando è stata travolta da un’auto: soccorsa dai residenti, donna di 56 anni di Rovato in ospedale

Foto d'archivio

Dopo lo schianto l’hanno trovata riversa a terra, priva di sensi, con ferite evidenti al braccio e alla gamba, che perdeva parecchio sangue: fortunatamente il quadro clinico si è molto ridimensionato, e la donna non è in pericolo di vita. Ma c’è stata una diffusa apprensione martedì pomeriggio a Rovato, quando poco prima delle 18 una 56enne è stata investita mentre stava attraversando le strisce pedonali, praticamente a una decina di metri da casa.

La vittima dell’incidente è attualmente ricoverata al Civile di Brescia, dove rimarrà qualche giorno: nessuna lesione grave, qualche brutta botta e qualche piccola frattura. E’ stata letteralmente travolta sulla porta di casa, in Via Ettore Spalenza quando ormai era già buio, in una strada di cui i residenti in più occasione hanno lamentato una certa pericolosità.

A centrarla in pieno una Kia guidata da un uomo di 51 anni, rimasto sotto shock dopo l’accaduto: sono stati due residenti a soccorrere per primi la donna, e ad avvisare il 112. La centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, poi carabinieri e polizia locale per la gestione della viabilità e i rilievi.

La donna, inizialmente svenuta, ha ripreso conoscenza dopo pochi minuti: è stata medicata e immobilizzata, poi caricata su una speciale barella per prevenire eventuali lesioni. L’allarme è stato lanciato in codice rosso, poi per fortuna derubricato in un più rassicurante codice giallo. E’ stata ricoverata al Civile in meno di un’ora dall’incidente, accompagnata in ospedale dall’ambulanza dei volontari di Rovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita da un’auto davanti a casa, la trovano in un bagno di sangue

BresciaToday è in caricamento