menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Provoca la caduta di uno scooter e scappa: padre e figlio in ospedale

Non rispettando una precedenza, ha fatto cadere padre e figlio: si cercano testimoni per rintracciare il pirata della strada.

Non ha dato la precedenza ad uno scooter, che ha sbandato per poi finire ruote all'aria, lasciando sull'asfalto i due passeggeri. Difficile che l'automobilista responsabile della caduta non abbia visto nulla, più probabile - se non scontato - che invece abbia deliberatamente deciso di non fermarsi a prestate soccorso riconoscendo le proprie responsabilità. 

L'incidente si è verificato lunedì intorno alle 18:40 a Roncadelle, in prossimità del cavalcavia di via Ghislandi. A bordo dello scooter viaggivano padre e figlio, 40 e 9 anni, finiti a terra e successivamente medicati presso l'ospedale Civile di Brescia, dove sono stati trasportati in codice giallo dall'ambulanza. 

I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia Stradale di Brescia, che ha raccolto tutte le testimonianze possibili per cercare di individuare l'automobilista responsabile della caduta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento