Incidenti stradali Roè Volciano / SS45bis

Panico in galleria: auto in fiamme, tre donne in ospedale e traffico in tilt

È successo giovedì pomeriggio lungo la 45 bis: caos e fuggi fuggi generale nella galleria di Roè Volciano, che è stata chiusa al traffico per oltre un’ora e mezza.

Un principio di incendio e una macchina avvolta dal fumo ha scatenato il panico tra gli automobilisti che, nel tardo pomeriggio di giovedì, si trovavano all’interno della galleria della 45bis che si incontra dopo Salò, in direzione di Villanuova sul Clisi.  Alla vista della densa nube, il tunnel è stato abbandonato di gran fretta, temendo che il fumo fosse il preludio di un rogo. 

I soccorsi

Anche le tre donne che erano a bordo del veicolo - una vecchia Renault Megane - hanno immediatamente lasciato l’abitacolo, mettendosi al riparo. Per loro per fortuna nulla di grave, solo una lieve intossicazione. Si tratta di una donna di 46 anni e due ragazze di 18 e 22: tutte e tre sono state portate - in ambulanza- all’ospedale di Gavardo per gli accertamenti del caso.

L'allarme è scattato intorno alle 17. Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Salò, gli unici ad entrare in galleria per verificare quanto stesse accadendo e mettere in sicurezza l’auto. Nel frattempo i carabinieri e gli agenti della polizia locale di Salò hanno chiuso le entrate della galleria. Tutto e bene ciò che finisce bene: per fortuna l’auto non è stata avvolta dalla fiamme. A scatenare la fuoriuscita di fumo sarebbe stato un malfunzionamento del catalizzatore dell’auto.

Traffico in tilt 

Pesanti le ripercussioni sul traffico a quell’ora già congestionato: lunghissime code si sono formate in entrambe le direzioni di marcia. Solo quando è stata rimossa l’auto,  intorno alle 18.30, il tunnel è stato riaperto e la circolazione è lentamente tornata alla normalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico in galleria: auto in fiamme, tre donne in ospedale e traffico in tilt

BresciaToday è in caricamento