menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inferno di lamiere dopo il frontale: quattro feriti tra cui una coppia

L'incidente intorno alle 12.30 di lunedì lungo la Provinciale 46: a destare maggiore preoccupazione sono le condizioni di una 31enne, che è stata trasportata all'ospedale di Ome

Un vero e proprio inferno di lamiere quello che si sono trovati di fronte i medici del 118 nella tarda mattinata di lunedì, lungo la  Provinciale 46 che collega Rodengo Saiano a Ome. L'allarme è scattato intorno alle 12.30: un'auto si è scontrata frontalmente con un furgone e poi con un'altra utilitaria. Una carambola spaventosa in cui sono rimaste ferite 4 persone, di età compresa tra i 31 e i 36 anni.

Ad avere la peggio la 31enne al volante della Lancia Y diretta a Rodengo: la giovane donna, residente a Cazzago San Martino, avrebbe improvvisamente sbandato finendo per invadere l'opposta corsia di marcia e schiantarsi frontalmente con un furgone.

A seguito del violento impatto, l'utilitaria è finita di traverso, colpendo anche una Ford Fiesta. Estratta dalle lamiere dai sanitari del 118, la ragazza è stata trasportata d'urgenza a bordo di un'ambulanza al vicino ospedale di Ome: avrebbe riportato parecchi traumi, ma le sue condizioni non sarebbero particolarmente serie (è stata ricoverata in codice giallo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in moto: morto Nicolò Grillo, 26enne di Seregno

  • Incidenti stradali

    Sbaglia la manovra e si ribalta col furgone: è in gravi condizioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento