Lunedì, 15 Luglio 2024
Incidenti stradali Rezzato

Investe una ragazza e scappa: il "pirata" è una nonna di 90 anni

Sbalzata sull'asfalto per più di 3 metri

Investe una ragazza e scappa: il “pirata” è una insospettabile nonnina di 90 anni. È stata rintracciata dalla Polizia Locale a poche ore dall'incidente di cui sarebbe stata responsabile: poco dopo le 9.30, all'altezza del supermercato Rossetto di Rezzato, aveva infatti investito una giovane donna di 32 anni, che in quel momento stava attraversando la strada (a quanto pare sulle strisce pedonale).

La 32enne è stata sbalzata sull'asfalto per più di 3 metri. Allarme lanciato in codice rosso, poi per fortuna ridimensionato in un più rassicurante codice giallo: soccorsa dall'automedica e da un'ambulanza della Croce Blu, è stata trasferita alla Poliambulanza di Brescia dove è tutt'ora ricoverata. Avrebbe riportato un trauma cranico, gli accertamenti medici sono ancora in corso.

Rintracciata dalla Polizia Locale

Diversi i testimoni che avrebbero assistito alla scena. Da qui sono partite le indagini degli agenti del comando di Rezzato. Il “pirata” in fuga era stato riconosciuto come una donna anziana, alla guida di una Volkswagen Polo: grazie alle testimonianze e alle immagini delle telecamere, tempo poche ore e la signora è stata rintracciata. 

Come detto, è una donna di 90 anni: non si è fermata sul luogo dell'incidente e per questo verrà probabilmente denunciata per omissione di soccorso e fuga. Rischia una denuncia anche per lesioni stradali, ma in questo caso si procederà solo con querela di parte, ovvero solo se a denunciarla sarà la persona offesa, la 32enne investita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe una ragazza e scappa: il "pirata" è una nonna di 90 anni
BresciaToday è in caricamento