Si schianta con la moto da cross, giovane centauro in ospedale in elicottero

Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono serie: rischia lesioni alle gambe e al bacino. Domenica pomeriggio l'incidente

Forse la stanchezza ha tradito l'esperto centauro vittima dell'incidente di domenica pomeriggio a Rezzato, dopo diverse ore che stava girando in pista in sella alla sua moto da cross: non è in pericolo di vita, e non ha mai perso conoscenza, ma vista la gravità dell'accaduto è stato trasferito in ospedale in elicottero. Avrebbe riportato lesioni alle gambe e al bacino, la cui entità è in corso di verifica da parte dei medici.

L'incidente intorno alle 15 alla pista di motocross di Via Papa Paolo VI a Rezzato. Il ferito ha 30 anni, abita a Gavardo: era in sella alla sua Kawasaki ormai da diverse ore, dalla tarda mattinata. Sono stati gli amici che erano con lui ad allertare il 112.

In pochi minuti sono arrivati sul posto ambulanza e automedica, e i carabinieri per i rilievi: l'elisoccorso è atterrato in un campo a poca distanza dalla pista. In meno di mezz'ora il ferito era già al Civile.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

Torna su
BresciaToday è in caricamento