rotate-mobile
Incidenti stradali Rezzato

Scontro frontale: cinque feriti nel punto dove morirono cinque ragazzi

Lunghe code, la strada è rimasta chiusa per due ore

Nello stesso esatto punto dove due mesi fa morirono sul colpo cinque giovanissimi, che si schiantarono contro un autobus. Uno spaventoso incidente frontale si è verificato nella serata di ieri, sabato 26 marzo, lungo la "solita" 45bis nel territorio di Rezzato. Fortunatamente, a differenza dello schianto del 22 gennaio, le conseguenze non sono state drammatiche. 

I fatti. Erano all'incirca le 19 quando una Renault Scénic condotta da una 49enne si è scontrata con un'Audi guidata da un 21enne sulla quale viaggiavano tre sedicenni, tutti residenti in città. Al momento non è stata diffusa alcuna indicazione circa la dinamica dell'incidente, ciò che è certo è che i due veicoli si sono scontrati frontalmente. 

I mezzi di soccorso sono arrivati sul posto in codice rosso: la donna alla guida della Renault è stata portata alla Poliambulanza, dove si trova anche uno dei feriti che viaggiava sull'Audi. Un altro giovane è stato portato invece al Civile, mentre gli altri due avevano solo ferite lievi. La strada è stata chiusa per due ore, necessarie per i rilievi e per la rimozione dei mezzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro frontale: cinque feriti nel punto dove morirono cinque ragazzi

BresciaToday è in caricamento