Incidenti stradali Strada Provinciale 29

Tragedia a Capodanno: esce di strada e precipita nel fosso, morto sul colpo

L'incidente nel tardo pomeriggio di sabato sulla strada provinciale 69 a Remedello. La vittima è Franco Tomasi, un 69enne di Visano, morto sul colpo dopo aver sfondato il guardrail ed essere finito nella roggia con il suo furgoncino

Un drammatico incidente ha segnato la fine del 2016 nel Bresciano. A perdere la vita poche ore prima della mezzanotte, mentre era al volante del suo Fiat Doblò, è stato un 69enne di Visano: si chiamava Franco Tomasi. 

È uscito di strada lungo la provinciale 29 che collega Remedello a Visano, intorno alle 17.30 di sabato. La dinamica è al vaglio della Polizia stradale: pare che il furgone abbia improvvisamente sbandato, poi avrebbe sfondato il guardrail ed infine è piombato nel fosso che scorre lungo la strada.  

Il doblò si sarebbe ribaltato su un fianco e sarebbe rimasto immerso in pochi centimetri d'acqua. Un impatto tremendo che non ha lasciato scampo al 69enne. L'anziano sarebbe infatti morto sul colpo. Inutili  i tentativi di salvargli la vita: sul posto un'automedica e i Vigili del Fuoco che hanno lavorato per estrarre dall'abitacolo il corpo senza vita del 69enne.

Sul posto anche i Carabinieri di Isorella che si sono occupati delle operazioni di recupero del furgoncino e della viabilità. Gli agenti della stradale, che hanno effettuato i rilievi, non escludono che a causare l'improvvisa sbandata ci sia un malore improvviso accusato dal 69enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Capodanno: esce di strada e precipita nel fosso, morto sul colpo

BresciaToday è in caricamento