Investita davanti agli occhi della figlia, è grave: il paese fa il tifo per Rosy

Ha rimediato gravi traumi e fratture la 75enne investita martedì pomeriggio lungo la Provinciale 29 a Remedello. Decisive le prossime ore.

Foto d'archivio

Travolta mentre pedalava lungo la Provinciale 29, sotto agli occhi della figlia che la precedeva, ora è ricoverata in Rianimazione al Civile di Brescia. Le sue condizioni non sarebbero gravissime, ma Rosy Bernardelli, 75enne di casa a Remedello, ha riportato numerosi traumi e fratture e per il momento la cautela è d'obbligo.

L'incidente nel pomeriggio di martedì a Remedello, l'anziana era in compagnia della figlia Monica: entrambe stavano pedalando in direzione di Visano, quando una Opel Corsa, guidata da un 30enne del paese, ha improvvisamente sterzato sulla destra colpendo in pieno la bici della donna, pare per evitare di tamponare un'Audi.

La figlia, che la precedeva di pochi metri, ha avvertito l'urto e si è girata di scatto: la madre era riversa sull'asfalto. La 75enne non ha mai perso conoscenza, ma fin da subito era chiaro che avesse rimediato gravi traumi. Soccorsa dalla figlia e dai passanti prima, è poi stata trasferita in eliambulanza al Civile di Brescia, dov'è stata sedata e intubata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vorrei ringraziare tutte quelle persone che mi sono state vicine, con un gesto, un abbraccio, una parola, un semplice sguardo, nel pomeriggio di ieri nel momento tragico dell’incidente a mia mamma. Vorrei ringraziare il dottor Maurizio che è arrivato immediatamente sul posto. Vorrei ringraziare chi mi ha ceduto la sua bottiglietta d’acqua per ripulire il viso di mia mamma e chi mi ha donato il suo maglioncino permettendomi di sollevarle la testa, io non so chi sia questa persona, ma mi piacerebbe rintracciarla per poterglielo ripagare", ha scritto la figlia della 75enne su Facebook, facendo anche sapere che l'anziana "ha varie fratture, per il momento è in Rianimazione: se non ci sono complicanze, nei prossimi giorni verrà trasferita in ortopedia".  E tutto il paese fa il tifo per lei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Padre di famiglia cerca una prostituta ma si trova a letto con un trans, rissa nel residence

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

Torna su
BresciaToday è in caricamento