Venerdì, 17 Settembre 2021
Incidenti stradali Pontevico

Automobilista investe ragazzino in bicicletta e fugge: la rabbia del padre

Gli agenti hanno rintracciato l'uomo, grazie alle telecamere di videosorveglianza

Foto d'archivio

Non presta soccorso e si allontana dal luogo dell'incidente: un ragazzino di 15 anni è stato investito da un’auto a Pontevico lungo la strada Palazzina, all’incrocio con via Feroldi. 

E’ accaduto giovedì 22 luglio: un uomo di 80 anni, a bordo di una Fiat Panda, non ha rispettato una precedenza e ha colpito il giovane, caduto rovinosamente a terra. L’anziano non si è fermato e si è allontanato. Fortunatamente non è stato necessario l’intervento dei soccorsi: il ragazzo non è rimasto ferito, ma ha subito solo qualche contusione. 

Gli agenti della Polizia Locale di Leno hanno immediatamente intercettato il pirata della strada, dopo aver individuato l’auto compatibile con il sinistro, grazie alle telecamere di videosorveglianza. L’uomo dovrà pagare una multa piuttosto salata, a cui si aggiungerà la decurtazione di 4 punti sulla patente. Non sono esclusi però ulteriori provvedimenti riguardanti la sua idoneità alla guida, vista l'età avanzata.

Il padre del giovanissimo scrive su Facebook: “Volevo informare il 'Signore' di una certa età [...] che questa mattina verso le 9.20, procedendo in direzione cimitero, non avendo rispettato lo stop ha investito mio figlio e non si è degnato di fermarsi per prestargli soccorso. Grazie a Dio sta bene. Non le auguro del male perché sono una brava persona. Ripassi le norme stradali e civili e, se non è più in grado di guidare, le suggerisco di andare a piedi. Grazie”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilista investe ragazzino in bicicletta e fugge: la rabbia del padre

BresciaToday è in caricamento