rotate-mobile
Incidenti stradali Porta Cremona-Volta / Via San Zeno

Come sta il ragazzino investito sulla strada 'maledetta'

Come sta il ragazzino investito sulle strisce pedonali

Tra chi abita il quartiere, c'è chi la chiama "strada maledetta": tanti, troppi incidenti negli ultimi anni. L'ultimo solo pochi giorni fa, e in cui è rimasto coinvolto un ragazzino di 14 anni: è stato investito sulle strisce pedonali di Via San Zeno a Brescia, non lontano dalla caserma dei carabinieri, mentre stava portando fuori il cane. Travolto da una Volkswagen Golf guidata da un ragazzo veneto che non l'avrebbe visto fino all'ultimo.

Le condizioni del ragazzino ferito

Il 14enne è stato sbalzato prima sul cofano e sul parabrezza e poi sull'asfalto, dopo un volo di diversi metri. Abita in zona, in tanti conoscono lui e la sua famiglia: il quartiere fa il tifo affinché si riprenda presto. Le sue condizioni si sarebbero stabilizzate: ricoverato d'urgenza in Pediatria al Civile, è già stato operato nel reparto di Chirurgia maxillo-facciale per le profonde ferite riportate al volto. I medici non si sbilanciano: il giovane resta grave e in stretta osservazione, con riserva di prognosi. La buona notizia: non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sta il ragazzino investito sulla strada 'maledetta'

BresciaToday è in caricamento