Incidenti stradali Puegnago sul Garda

Sale sul cordolo per evitare una Mini, 'vola' per 100 metri e si ribalta

La paurosa carambola dalla Provinciale al parcheggio

Un volo di oltre un centinaio di metri dalla Provinciale al parcheggio, dove per fortuna in quel momento non passava nessuno, per concludere la folle carambola con le ruote all'aria e solo ferite lievi. Ha dell'incredibile l'incidente di martedì pomeriggio (erano circa le 19) a Raffa di Puegnago, tra la Strada provinciale 572 (in direzione Desenzano) e il parcheggio del Borgo Santa Chiara.

Il pauroso incidente

Un uomo di 80 anni alla guida di una Toyota Rav4 avrebbe improvvisamente sterzato per evitare la Mini, condotta da un 69enne, che in quel momento stava svoltando: le due auto si sarebbero appena toccate, ma la manovra avrebbe poi portato la Toyota a colpire un cordolo stradale, che avrebbe fatto da trampolino. La Toyota è dunque "decollata", volando in avanti per più di 100 metri fino a precipitare nel parcheggio, ribaltata.

Solo ferite lievi per il conducente, soccorso da un'ambulanza dei Volontari del Garda (i primi a intervenire) e poi trasferito in ospedale a Gavardo, ricoverato in codice giallo: è finito a Gavardo (ma in codice verde) anche il 69enne alla guida della Mini, trasportato in ospedale da un'ambulanza di Valtenesi Soccorso. Un grande spavento, ma poteva andare peggio: intervenuti per i rilievi anche i Carabinieri di Manerba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale sul cordolo per evitare una Mini, 'vola' per 100 metri e si ribalta
BresciaToday è in caricamento