rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Incidenti stradali Quinzano d'Oglio / Via Luigi Cadorna

Investito mentre torna in bici dal lavoro: ragazzo lotta per la vita

Ricoverato al Civile in prognosi riservata

L'impatto violentissimo con un'auto e il terribile volo sull'asfalto. Poi la corsa in ospedale, al Civile di Brescia dov'è stato ricoverato d'urgenza e sta lottando per la vita. Sarebbero ancora gravissime le condizioni del ragazzo di 26 anni travolto da un'auto venerdì mattina mentre percorreva via Luigi Cadorna a Quinzano d'Oglio. I medici non hanno infatti ancora sciolto la prognosi.

Il giovane, di origini indiane ma residente a Quinzano con il fratello, aveva appena concluso il turno di lavoro in un'azienda agricola della Bassa e stava rientrando a casa, in sella alla sua bici con pedalata assistita: lungo via Cadorna è stato colpito in pieno da una Fiat Panda che stava svoltando a sinistra.

Un impatto violento: il 27enne sarebbe prima finito contro il parabrezza, poi sarebbe rovinosamente caduto a terra, perdendo i sensi. È stato immediatamente soccorso dall’anziano al volante della Panda e dal conducente di un autocarro che ha assistito all’incidente, poi rianimato a lungo dai medici del 118 e infine trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia dove i medici stanno facendo il possibile per salvargli la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito mentre torna in bici dal lavoro: ragazzo lotta per la vita

BresciaToday è in caricamento