rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Incidenti stradali autostrada a21

Ultras Brescia: morte di Andrea, cordoglio dal sindaco di Livorno

In un telegramma inviato ad Adriano Paroli, espressa vicinanza nel lutto da parte "di tutti i tifosi livornesi"

Il sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi, ha inviato al primo cittadino di Brescia un telegramma di cordoglio e di vicinanza a nome di tutta la città riguardo al grave incidente che ha coinvolto un pullman di tifosi bresciani di ritorno dalla partita con il Livorno. Nell'incidente ha perso la vita il 22enne Andrea Toninelli, e altre due persone sono rimaste gravemente ferite.

Cordoglio da Calori, Zambelli e Corioni:
"Siamo vicini alla famiglia"

"Caro sindaco - scrive Cosimi - la notizia del grave incidente che ha coinvolto nella notte un pullman di tifosi del Brescia che stava rientrando dalla trasferta di Livorno addolora e rattrista l'intera comunità livornese. Lo sport da sempre - e anche ieri cosi è stato - rappresenta un momento di allegria nella sana competizione, a prescindere ovviamente dagli esiti dei confronti e delle gare. Ti giungano i sentimenti di vicinanza miei personali e mio tramite di quelli di tutti i tifosi livornesi che ti chiedo di partecipare alla città, alla squadra, ai feriti ma in particolare alla famiglia della vittima".

LEGGI ANCHE:
- Incidente in A21 del pullman Ultras, le condizioni dei feriti
- I tifosi presenti: "Era un inferno. Gente intrappolata che gridava"
- Cordoglio sul web: 
"La tua risata contagiosa sarà sempre nella mia mente"

- Un minuto di silenzio per Andrea nella finale playoff

Incidente pullman ultras Brescia


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultras Brescia: morte di Andrea, cordoglio dal sindaco di Livorno

BresciaToday è in caricamento