Incidenti stradali

Cade in bici e vola sull'asfalto: traumi al volto, rischia di perdere un occhio

Non sarebbe in pericolo di vita il 55enne che domenica pomeriggio è caduto dalla bici a Puegnago, forse a causa di un malore

I soccorsi sul luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

Ha battuto la testa sull'asfalto, e ha riportato una grave lesione all'occhio il 55enne che domenica pomeriggio è caduto (da solo) in bicicletta, in Via Panoramica in località Castello a Puegnago, mentre scendeva da Via Pizzamala: non si esclude possa essere stato sbalzato dalla sua due ruote a causa di un improvviso malore.

Tutto è successo poco prima delle 17: il 55enne è caduto sull'asfalto dopo un volo di alcuni metri. Alcuni passanti hanno chiamato il 112. Sul posto in pochi minuti l'automedica di Montichiari e un'ambulanza di Garda Emergenza: i sanitari hanno provveduto a medicare il ferito, in attesa dell'arrivo dell'elisoccorso, decollato da Brescia.

Nonostante non abbia mai perso conoscenza, visti i traumi subiti, il 55enne è stato trasferito in ospedale a Brescia e ricoverato in codice rosso al Civile. Da quanto si è appreso non sarebbe in pericolo di vita. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in bici e vola sull'asfalto: traumi al volto, rischia di perdere un occhio

BresciaToday è in caricamento