menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto nel fosso dopo lo schianto con un camion, feriti madre e figlio

L’incidente nel primo pomeriggio di giovedì: una 49enne di casa a Provaglio d'Iseo, e il figlio 17enne, sono stati ricoverati al Civile di Brescia.

Castegnato. Tamponata da un mezzo pesante che trasportava rifiuti, un’auto con a bordo una donna 49enne e il figlio adolescente ha finito la sua corsa nel fossato. Per loro si è inizialmente temuto il peggio: la centrale operativa del 112 ha infatti inviato due ambulanze in codice rosso.

Tantissima paura, ma pare nulla di grave: dopo le prime cure, prestate dai volontari della croce verde di Ospitaletto, la 49enne e il 17enne (entrambi residenti a Provaglio d’Iseo) sono stati trasferiti in codice giallo e verde al Civile di Brescia. Illeso l’autista alla guida del camion.

L’incidente è avvenuto verso le 14.41 di giovedì, lungo la rampa che collega la Tangenziale Sud alla Provinciale 510. Stando a quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Stradale di Iseo, che si sono occupati dei rilievi del caso, il camion avrebbe tamponato la Honda Civic che lo precedeva. Un urto piuttosto violento, tanto che la macchina è uscita di strada, finendo la corsa nel fossato adiacente alla carreggiata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento