Incidenti stradali Prevalle / Via Gardesana

Centra uno scooter, pirata della strada scappa senza prestare soccorso

L'automobilista, un 67enne, è stato rintracciato e denunciato poche ore dopo l'incidente: agli agenti della stradale avrebbe detto di non essersi accorto di nulla

La caccia all'uomo è durata davvero pochissimo: in poco meno di 5 ore gli agenti della Polizia Stradale hanno rintracciato l'automobilista che ha provocato l'incidente avvenuto lunedì mattina a Prevalle, all'incrocio tra la Strada Provinciale 16 e la Gardesana.

Si tratta di un uomo di 67 anni, residente in paese: i segni sulla sua auto combacerebbero perfettamente con i danni provocati dal sinistro, avvenuto attorno alle 7.30, sotto un abbondante acquazzone. Sulla dinamica ci sarebbero pochi dubbi: l'uomo avrebbe svoltato senza rispettare una precedenza, urtando uno scooter guidato da una 58enne. Dopo l'impatto la donna è rovinosamente caduta sull'asfalto, mentre l'automobilista ha continuato, come nulla fosse, la sua corsa.

Sul posto si sono precipitati gli agenti della Polizia Stradale di Salò, che hanno raccolto i rilievi e la testimonianza della 58enne, prima che fosse ricoverata all'ospedale di Gavardo per le cure del caso. La donna - che avrebbe riportato traumi a una caviglia, giudicati guaribili in 25 giorni - ha fornito poche informazioni sull'auto che l'aveva urtata, della quale si ricordava solo il colore (azzurro) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centra uno scooter, pirata della strada scappa senza prestare soccorso

BresciaToday è in caricamento