rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Incidenti stradali Preseglie

Incidente a Preseglie: morto il 48enne Roberto Zanni

Dopo due giorni d’agonia è morto Roberto Zanni, il 48enne di Manerba del Garda ma domiciliato a Dalmine vittima di un gravissimo incidente stradale nel pomeriggio di domenica, in sella alla sua motocicletta

Dopo due giorni d’agonia ha chiuso gli occhi per sempre Roberto Zanni, il 48enne residente a Manerba (ma domiciliato a Dalmine) che nel pomeriggio di domenica era stato vittima di un gravissimo incidente stradale a Preseglie, mentre era in sella alla sua moto Bmw sulla strada che porta a Sabbio.

Stando alle prime ricostruzioni, il 48enne ha sorpassato senza accorgersi che la macchina davanti stava svoltando a sinistra. La moto è stata dunque urtata con la portiera laterale, mentre il centauro è stato sbalzato dalla sella, sull’asfalto, fino ad una decina di metri di distanza.

Le sue condizioni sono parse subito gravissime: è stato trasportato d’urgenza al Civile di Brescia, in eliambulanza, dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. In sospeso tra la vita e la morte, il suo cuore ha smesso di battere quasi 48 ore dopo l’incidente.

Non si conoscono ancora le date dei funerali. Roberto Zanni lascia la moglie, Assunta, e il figlio Dario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Preseglie: morto il 48enne Roberto Zanni

BresciaToday è in caricamento