Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente a Preseglie: morto il 48enne Roberto Zanni

Dopo due giorni d’agonia è morto Roberto Zanni, il 48enne di Manerba del Garda ma domiciliato a Dalmine vittima di un gravissimo incidente stradale nel pomeriggio di domenica, in sella alla sua motocicletta

Fonte: ValleSabbiaNews

Dopo due giorni d’agonia ha chiuso gli occhi per sempre Roberto Zanni, il 48enne residente a Manerba (ma domiciliato a Dalmine) che nel pomeriggio di domenica era stato vittima di un gravissimo incidente stradale a Preseglie, mentre era in sella alla sua moto Bmw sulla strada che porta a Sabbio.

Stando alle prime ricostruzioni, il 48enne ha sorpassato senza accorgersi che la macchina davanti stava svoltando a sinistra. La moto è stata dunque urtata con la portiera laterale, mentre il centauro è stato sbalzato dalla sella, sull’asfalto, fino ad una decina di metri di distanza.

Le sue condizioni sono parse subito gravissime: è stato trasportato d’urgenza al Civile di Brescia, in eliambulanza, dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. In sospeso tra la vita e la morte, il suo cuore ha smesso di battere quasi 48 ore dopo l’incidente.

Non si conoscono ancora le date dei funerali. Roberto Zanni lascia la moglie, Assunta, e il figlio Dario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Preseglie: morto il 48enne Roberto Zanni

BresciaToday è in caricamento