Incidenti stradali

Camion va dritto in rotonda e travolge un’auto: donna in ospedale

L’incidente martedì mattina a Preseglie, lungo la Provinciale 79: una donna di 64 anni è stata ricoverata in codice verde all’ospedale Città di Brescia. L’autista del camion dice di non averla vista

Foto d'archivio

Centrata in pieno da un autoarticolato in rotonda: questa la disavventura stradale capitata a una donna di 64 anni di Villanuova sul Clisi, per fortuna ferita solo lievemente e ricoverata in ospedale, al Città di Brescia, in codice verde. Tutto è successo nella tarda mattinata di martedì, poco prima delle 13, alla rotatoria di Preseglie lungo la Strada Provinciale 79.

La donna a bordo della sua Renault Clio vecchio modello stava viaggiando in direzione Valtrompia, quando è stata colpita in pieno, sul fianco destro, da un mezzo pesante guidato da un camionista di Storo. Il camion era appena uscito dal parcheggio del bar che si affaccia proprio sulla rotonda.

Agli agenti della Polizia Locale, intervenuti per i rilievi, il camionista ha riferito di non essersi accosto dell’auto in transito, insomma di non averla proprio vista. Impatto a bassa velocità, meno male, ma comunque un grande spavento per la signora, finita in testacoda con la sua Clio parecchio danneggiata dopo lo scontro.

Poteva andare peggio. Non sono mancati i disagi al traffico, con l’auto ferma in mezzo alla rotonda e poi caricata con un carro attrezzi. La 64enne è stata soccorsa da un’ambulanza di Pronto Emergenza, i volontari di Odolo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion va dritto in rotonda e travolge un’auto: donna in ospedale

BresciaToday è in caricamento