rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Incidenti stradali

Travolto e schiacciato da un tir, muore padre di famiglia

La tragedia martedì mattina in Via Zanica

Travolto da un camion mentre era in sella alla sua bicicletta, a pochi passi da casa: è morto così Warnakulasooriya Sanjeewa Prad Fernando, per amici e colleghi semplicemente Fernando, operaio di 44 anni padre di due figli residente a Bergamo ma dipendente per la Exide di Romano di Lombardia. L'incidente martedì mattina poco dopo le 8.30 in Via Zanica a Bergamo: Fernando, in sella alla sua mountain bike, è stato travolto dal camion guidato da un 45enne veronese che in quel momento aveva appena svoltato a destra.

Il camionista non si sarebbe accorto del ciclista alla sua destra: il 44enne è stato investito ed è morto sul colpo. A nulla sono valsi, infatti, i ripetuti tentativi di rianimarlo: la centrale operativa, allertata dallo stesso autista, ha inviato sul posto l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa. Ma per l'operaio, come detto, non c'era già più niente da fare.

Sposato e padre di due figli

La salma è stata ricomposta, a disposizione dell'autorità giudiziaria: i rilievi sono stati affidati ai carabinieri che, come da prassi, hanno sottoposto il camionista ai test di alcol e droga. La Procura ha aperto un'inchiesta: s'indaga per omicidio stradale. Fernando era dipendente della Exide Technologies di Romano di Lombardia, azienda specializzata nella progettazione e produzione di batterie. Lascia nel dolore moglie e due figli: il più grande frequenta le superiori, il più piccolo le scuole medie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e schiacciato da un tir, muore padre di famiglia

BresciaToday è in caricamento