Pauroso frontale, auto si schianta contro il muro di una casa: feriti tre ragazzi

L’incidente giovedì sera a Pontevico. Sette le persone coinvolte, tutti ragazzi tra i 20 e i 30 anni.

Foto d'archivio

Prima il frontale, poi lo schianto contro il muro di una casa. Serata di paura in via San Rocco, a Pontevico: poco dopo le 22.30 di giovedì, due auto si sono scontrate e una di loro ha finito la corsa contro un’abitazione. Il forte boato ha allarmato i residenti, che sono immediatamente scesi in strada e per alcuni istanti si è pure temuto il peggio.

Per fortuna, niente di grave per le 7 persone rimaste coinvolte nello schianto - tutte di età compresa tra i 20 e i 30 anni - e solo per tre di loro si è reso necessario il trasporto in ospedale, a Manerbio: se la sarebbero cavata con lievi traumi. Tanti i danni alle auto - una Lancia Ypsilon andata praticamente distrutta nell’impatto e una Peugeot station wagon - e al muro dell’abitazione e pure la rabbia dei residenti. Chi abita in via San Rocco da tempo segnala la pericolosità della strada: un lungo rettilineo che le auto, molto spesso, affronterebbero a velocità sostenuta.

E proprio la velocità elevata potrebbe essere la causa dello schianto di giovedì sera: ma è solo una delle tante ipotesi al vaglio dei Carabinieri che hanno raccolto i rilievi e stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento