Incidenti stradali Via Nazionale

L'auto si ribalta dopo il malore: è gravissimo, operato alla testa

Le condizioni dell'uomo, un 51enne di Ponte di Legno, sarebbero peggiorate dopo il ricovero in ospedale.

Un malore, l'incidente, poi la corsa in ospedale e le condizioni che peggiorano. Sono ore d'ansia per i familiari di un 51enne di Ponte di Legno: l'uomo sarebbe infatti stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa per ridurre un'emorragia. Un versamento che non sarebbe stato causato dai traumi riportati nello schianto, ma da un aneurisma.

E ci sarebbe proprio un malore improvviso all'origine dell'incidente avvenuto mercoledì pomeriggio a Ponte di Legno, lungo via Nazionale: all'altezza del palazzetto dello Sport il 51enne avrebbe perso il controllo della sua auto (una station wagon grigia) che ha poi finito per ribaltarsi sul fianco. La chiamata ai soccorsi è scattata in codice rosso: in pochi minuti sul posto sono sopraggiunte un'ambulanza e una squadra dei volontari di Vigili del Fuoco. 

Il 51enne era cosciente, ma era rimasto intrappolato nell'abitacolo della sua auto: una volta immobilizzato, è stato estratto dalle lamiere e affidato alle cure dei sanitari del 118. Come detto, inizialmente le sue condizioni non sembrava gravi: il quadro clinico è peggiorato dopo il ricovero all'ospedale di Esine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto si ribalta dopo il malore: è gravissimo, operato alla testa

BresciaToday è in caricamento