Si toglie il casco dopo lo schianto: "Mi fa male la gamba", crolla a terra e muore

La dinamica dell'incidente di giovedì mattina a Polpenazze: Gianluca Vasile non è morto sul colpo. Aperta un'inchiesta per omicidio stradale

La scena dell'incidente © Bresciatoday.it

Non è morto sul colpo il 39enne Gianluca Vasile, la vittima del terribile incidente stradale di giovedì mattina a Polpenazze del Garda, in Via Lago Lucone lungo la Sp27: è stato rianimato a lungo prima che venisse confermato il decesso. Era ancora vivo dopo aver tentato di frenare per evitare la Dodge Nitro che si è trovato di fronte, a bordo del suo scooterone Kymco Downtown: ha perso il controllo della moto ed è finito sotto il Suv, non dopo aver strisciato sull'asfalto per parecchi metri.

La Polizia Stradale sta verificando a che velocità stesse transitando Vasile, mentre scendeva dalla strada per Carzago e Muscoline: una velocità che pareva sostenuta, come spesso accade in quel tratto di strada (circostanza confermata dai residenti, che da tempo chiedono i dossi). L'ipotesi comunque è quella di una semplice mancata precedenza, ma come da prassi è già aperta un'inchiesta, e il 49enne alla guida del Dodge (appena uscito di casa, per andare al lavoro) è indagato per omicidio stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato proprio lui ad allertare il 112, e a coprire con una trapunta il ferito che lentamente stava perdendo conoscenza. Subito dopo lo schianto Vasile sembrava stare bene: si è tolto il casco, ha riferito al 49enne di sentire un forte dolore alla gamba. Poco dopo si sono fermate altre due persone, a bordo di un furgone, per verificare le sue condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte, gravissimi tre ragazzi: uno è stato sbalzato fuori dall'abitacolo

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

  • Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: tutte le novità fino al 31 luglio

Torna su
BresciaToday è in caricamento