Incidente a Polpenazze: la ciclista non ce l'ha fatta

Si era accasciata al suolo sabato 24 ottobre durante una gita in bicicletta. Vani la corsa in ospedale e il ricovero: la donna, originaria del Vicentino, è morta in serata

L'ospedale di Desenzano del Garda - Foto di repertorio

POLPENAZZE - Il malore ieri pomeriggio, sabato 24 ottobre, attorno alle 16.30 in via Borrine: una ciclista di origini vicentine, O. F., si è accasciata al suolo per un malore, riportando ferite.

La donna, con un gruppo di amici, stava percorrendo la salita che dal Crociale di Manerba porta al centro di Polpenazze. Ma mentre il gruppo è andato avanti, lei è rimasta accasciata al suolo.

A soccorrerla per primo chiamando il 112 un automobilista di passaggio; sul posto un'ambulanza e un'auto medica che hanno trasferito la ciclista all'ospedale di Desenzano in gravi condizioni, dove purtroppo il suo cuore ha smesso di battere in serata. 

Rilievi a carico della Polizia Stradale di Salò. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Ragazza trovata morta al parco: s'indaga per omicidio

Torna su
BresciaToday è in caricamento