Cade dalla bici in discesa da Polaveno: grave una 52enne

È ricoverata in rianimazione con prognosi riservata una ciclista caduta dalla sua mountain bike mentre scendeva da Polaveno verso Sulzano.

Un lungo rettilineo: è caduta lungo una strada dritta, senza apparente motivo. Una donna di 52 anni, una turista straniera in vacanza nella nostra provincia, è ricoverata in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale Civile di Brescia. 

Ieri mattina, sabato 16 luglio, la donna in sella alla sua mountain bike stava percorrendo la strada in discesa che da Polaveno porta a Sulzano quando è caduta rovinosamente sull’asfalto, terminando la sua corsa fuori strada. Soccorsa da automobilisti che sono sopraggiunti dopo la caduta, la donna è stata trasportata d’urgenza con l’eliambulanza presso il principale nosocomio cittadino. A preoccupare maggiormente sono i traumi alla schiena. 

Al momento, con la donna priva di conoscenza, è impossibile stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Le ipotesi più probabili potrebbero essere l’eccessiva velocità durante la discesa, che avrebbe potuto farla scivolare sull’asfalto, oppure l’intervento di un elemento esterno alla sua corsa, come un’auto o una moto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento