Pisogne: coniugi investiti sulle strisce, la moglie non ce l'ha fatta

PISOGNE. Non ce l’ha fatta la donna di 70 anni, investita assieme al marito mentre attraversava le strisce pedonali all’altezza della chiesetta di San Gerolamo, lungo la strada comunale che collega il paese a Gratacasolo.

Rina Galli, questo il nome dell'anziana signora, è spirata a quattro ore dal ricovero al Papa Giovanni di Bergamo, a seguito del trasporto in volo a bordo dell’elisoccorso. Il marito, Lanfranco Sina di 76 anni, è invece ricoverato in prognosi riservata ad Esine con gravi lesioni al volto e agli arti, ma non sarebbe in pericolo di vita.

I coniugi sono stati investiti da una  Volkswagen Golf guidata da un 42enne di Gianico, che non si è accorto della loro presenza in strada. Pare che procedesse a velocità moderata, ma l'impatto per Rina Galli è risultato ugualmente fatale. Ancora da accertare come mai non si sia accorto che stavano attraversando sulle strisce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento