Incidenti stradali ss 510

Invade la corsia opposta, rischia di sterminare una famiglia bresciana

Ad avere la peggio nell'incidente avvenuto domenica a Pisogne, sono un bimbo di 11 anni e il nonno 70enne: entrambi di Marone, sono stati ricoverati in prognosi riservata all'ospedale di Bergamo e al Civile di Brescia

Fonte: TbNews

Strage sfiorata nel tardo pomeriggio di domenica lungo la Provinciale 510: nel terribile incidente frontale, avvenuto nella galleria Trentapassi, è rimasta coinvolta un'intera famiglia di Marone: moglie, marito, due bimbi e il nonno. Ad avere la peggio il figlio maggiore, di circa 11 anni, e l'anziano: entrambi sono ancora ricoverati in prognosi riservata.

Il nonno, di circa 70 anni, è all'ospedale Civile di Brescia, il piccolo al Papa Giovanni di Bergamo. Anche moglie, marito e l'altro bimbo, di circa 9 anni, sono stati trasportati nel nosocomio cittadino, ma le loro condizioni non sarebbero critiche e sarebbero già stati dimessi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invade la corsia opposta, rischia di sterminare una famiglia bresciana

BresciaToday è in caricamento