rotate-mobile
Incidenti stradali Pisogne

Auto invade la corsia opposta, poi il frontale con un tir: grave un uomo

E' in prognosi riservata, ma non sembra essere in pericolo di vita

Perde il controllo della sua Peugeot 206 e si schianta frontalmente contro un camion: drammatico incidente verso le 16 di mercoledì in Via Milano a Pisogne, a pochi metri dal viadotto che sovrasta il canale ex-Italsider. La vittima è un 80enne di Costa Volpino.

A lanciare l'allarme al 112 il camionista, rimasto illeso: sul posto si sono precipitati due ambulanze della Camunia Soccorso, l'auto medica da Esine e l'elisoccorso decollato da Brescia. L'anziano è stato poi trasportato in volo all'ospedale Civile, dov'è stato ricoverato in prognosi riservata; non sembra essere in pericolo di vita.

Oltre agli uomini del 118, per i soccorsi sono intervenuti anche  i Vigili del Fuoco di Darfo e la Polstrada da Boario. Ancora non è stato accertato come mai l'80enne abbia invaso l'opposta corsia di marcia: non si esclude l'improvviso malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto invade la corsia opposta, poi il frontale con un tir: grave un uomo

BresciaToday è in caricamento