rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Incidenti stradali

Frontale moto-furgone: morto sul colpo imprenditore padre di tre figli

Vano l'intervento dell'elisoccorso decollato da Brescia

Mondo dell'imprenditoria lombarda in lutto per la tragica morte di Pietro Menghini, titolare della 'Meclube' di Bondeno (Mn), ditta specializzata nella produzione di pompe e apparecchi per la lubrificazione.

Menghini, 68 anni, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto verso le 18 di mercoledì 11 maggio, in via Pavesa a Gonzaga (Mn). Per cause ancora da accertare, la moto su cui viaggiava si è schiantata contro un furgone guidato da un 40enne. Pare che i due veicoli stessero viaggiando in direzione opposta.

L'impatto è stato terribile ed è stato subito richiesto l'intervento dell'elisoccorso, decollato da Brescia. Purtroppo, però, per il 68enne non c'è stato nulla da fare: è spirato sul posto. Lascia nel dolore la moglie e tre figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale moto-furgone: morto sul colpo imprenditore padre di tre figli

BresciaToday è in caricamento