Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Sarezzo

Investito fuori dal supermercato, 62enne muore in ospedale

Vigile e cosciente al momento dell'arrivo dei soccorsi, la situazione è precipitata fino al decesso in ospedale

Assieme alla moglie aveva appena fatto la spesa del sabato. Uscito dal supermercato, ha attraversato al strada, finendo per essere travolto. È finita così la vita di Pierluigi Reboldi, 62enne di Sarezzo, sposato e padre di due figli, morto ieri in seguito ai traumi riportati nello scontro con l'auto che l'ha investito. 

L'incidente è avvenuto alle 12:30 a Ponte Zanano, lungo la strada provinciale 345 della Valtrompia, nei pressi del supermercato Dpiù. L'uomo è stato investito dalla Fiat 500 guidata da un ragazza di 25 anni residente a Gardone Val Trompia, sotto shock all'arrivo dei soccorsi, quando i sanitari hanno prelevato il ferito che era cosciente. 

Le condizioni dell'uomo sono peggiorate nel giro di pochi minuti: all'arrivo dell'ambulanza presso l'ospedale di Gardone, il cuore di Pierluigi si era già definitivamente fermato. I rilievi sono stati affidati agli agenti della Stradale di Iseo e ai carabinieri di Gardone: a loro spetterà il compito di stabilire se l'investimento è avvenuto sulle strisce pedonali o qualche metro più avanti. Non si esclude che nei confronti della 25enne alla guida della Fiat 500 possa essere ipotizzata l'accusa di omicidio colposo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito fuori dal supermercato, 62enne muore in ospedale

BresciaToday è in caricamento