Forse un malore prima dello schianto: padre di famiglia muore sul colpo, ferita una coppia

È un operaio 54enne di Narni la vittima del drammatico incidente avvenuto sulla Statale 42. Gravissimo il conducente dell’altra auto: un 67enne di Bienno.

La scena dell'incidente (Fonte: Teleboario)

Potrebbe esserci un malore all’origine del pauroso schianto frontale che è costato la vita a Mauro Pecorini, 54enne di casa a Narni, in provincia di Terni. Operaio specializzato, si trovava in Val Camonica per lavoro: era lui l’uomo alla guida della Opel Karl che ha improvvisamente invaso l’opposta corsia, schiantandosi con una Suzuki Jimmy. Impatto violentissimo, quello avvenuto lungo la Statale 42 tra Pian Camuno e Rogno, che non gli ha lasciato scampo.

La dinamica

Da una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia Stradale di Darfo, pare che il 54enne abbia percorso almeno 10 metri prima di scontrarsi contro l’auto su cui viaggiava una coppia di Bienno: da qui l'ipotesi di un malore improvviso o del colpo di sonno, e che sarà vagliata già in queste ore con gli ulteriori accertamenti medico-legali. La salma riposa in ospedale, a Esine,  a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Grave una coppia di Bienno

Lo schianto poco prima delle 11.30 di sabato: sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Darfo che hanno lavorato a lungo per estrarre dalle lamiere della Suzuki il conducente e la donna che viaggiava sul sedile del passeggero. Si tratta di un 68enne di casa a Bienno e di una donna di 10 anni più giovane: entrambi sono stati soccorsi dall’eliambulanza. Lui è ricoverato al Civile di Brescia, in condizioni molto critiche: lotta in un letto del reparto di Rianimazione. La donna è stata portata a Bergamo: il quadro clinico sarebbe migliorato con il passare delle ore. 

Saldatore esperto

La strada è rimasta chiusa per parecchie ore: non pochi i disagi al traffico. Tubista saldatore, Pecorini era in Valle Camonica da una settimana: stava svolgendo dei lavori per contro di un’impresa di Monfalcone. Lascia nel dolore la moglie e il figlio adolescente.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento