Incidenti stradali Pian Camuno

Spaventoso frontale auto-camioncino, gravi due giovani

Impressionante l'esito dello schianto sull'auto, ridotta a un ammasso di rottame. I due feriti hanno perso conoscenza.

Una Lancia Ypsilon viaggiava in direzione di Pisogne, un camioncino da cantiere proseguiva in direzione opposta, verso la Valle: all'altezza del chilometro 68, lungo la strada 42, lo scontro frontale. Terrificante lo schianto che si è verificato ieri, attorno alle 19, a Pian Camuno.

Sulla Lancia Ypsilon viaggiavano due ragazzi di origine africana residenti nella Bergamasca, a bordo del camioncino invece un operaio 29enne della ditta Ducoli Achille di Darfo Boario Terme. Al momento non si conosce l'esatta dinamica dello scontro, né sono state attribuite le responsabilità a uno dei due conducenti. 

Scattato l'allarme, grazie a un automobilista che transitava sul luogo dell'incidente, sul posto sono giunte un'automedica, ben tre ambulanze e due elicotteri levatisi in volo dal Civile e dalla Poliambulanza di Brescia. Feriti in modo molto grave i due passeggeri della Ypsilon, che non hanno mai ripreso conoscenza dopo l'impatto. Ferito in maniera più lieve invece l'operaio sul forgone.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventoso frontale auto-camioncino, gravi due giovani

BresciaToday è in caricamento