Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Passirano

Investe una donna e scappa: caccia grossa al pirata della strada di Passirano

Ha investito una donna, ha rallentato ed è scappato: si cerca un'auto grigia di grossa cilindrata. Il danno, e la beffa: un'altra persona ha visto e non si è fermata

E' caccia grossa al pirata che giovedì pomeriggio a Passirano ha investito una donna, si è fermato solo un attimo e poi è scappato. Non solo: dietro al fuggitivo anche un'altra auto, che non si sarebbe fermata a sua volta: è stato un terzo automobilista, che stava qualche decina di metri più avanti, ad accorgersi di quanto stava succedendo, a scendere dalla macchina e aiutare la donna.

Non è in pericolo di vita, ma è comunque grave e sotto stretta osservazione nel reparto di Traumatologia del Civile di Brescia: si sospettano varie fratture a una cavaglia e al bacino, nonché un forte trauma cranico. Sull'accaduto invece indaga la Polizia Stradale, sul posto con due pattuglie: l'investimento intorno alle 15 lungo Via Castello, la strada che porta a Bornato di Cazzago San Martino, dove la donna abita.

Ha 52 anni, residente da sempre a Bornato: stava tornando a casa a piedi, costeggiando l'alto muro di cinta sulla sua destra. E' stata travolta all'improvviso, da un'auto grigia e a quanto pare di grossa cilindrata: il conducente, a detta dei testimoni, avrebbe rallentato e poi subito accelerato. Dunque si sarebbe accorto dell'incidente, ma senza fermarsi.

Indagini in corso

Dietro di lui un'altra auto, che non si è fermata a sua volta: forse entrambi avevano qualcosa da nascondere. Il cerchio si stringe: indagini serrate, e telecamere sparse un po' ovunque, non dovrebbero far tardare di molto l'identificazione del pirata della strada, e di chi l'ha seguito senza prestare aiuto.

Ma c'è anche un'altra possibilità: in caso si presentasse spontaneamente al comando, per costituirsi, potrebbe evitare l'arresto per omissione di soccorso e fuga dal luogo dell'incidente. La donna ferita sta meglio, per fortuna: soccorsa dai volontari della Croce Verde, e trasferita poco lontano dove poi è stata caricata sull'eliambulanza, per il trasporto in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe una donna e scappa: caccia grossa al pirata della strada di Passirano

BresciaToday è in caricamento