Incidenti stradali

Si schianta con la Vespa contro un’auto, muore padre di famiglia

Incidente stradale che finisce in tragedia a Passirano: il 58enne Pietro Maranza perde la vita a bordo della sua Vespa. Sarebbe stato colto da un malore prima di perdere il controllo del mezzo. Disposta l'autopsia

Un improvviso malore: sarebbe questa la causa della morte di Pietro Maranza, il 58enne di Cazzago San Martino che domenica pomeriggio ha perso la vita sulla strada che da Passirano porta a Ospitaletto. Stava tornando verso casa, a bordo della sua Vespa, quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito per schiantarsi con una Lancia Y che viaggiava dalla parte opposta.

Una corsa contro il tempo, purtroppo inutile: ambulanza ed elicottero, nel tentativo di rianimarlo a seguito dell'impatto. Ma non c'è stato niente da fare: l'uomo sarebbe morto sul colpo, e ancora prima dell'incidente. Ma solo l'autopsia potrà fare chiarezza su questo punto.

Ancora da definire la data dei funerali. Maranza abitava a Bornato con la sua famiglia: lascia la moglie Graziella e i figli Matteo e Stefano. Lavorava in un'officina meccanica di Chiari. La tragedia intorno alle 17.30 di domenica.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta con la Vespa contro un’auto, muore padre di famiglia

BresciaToday è in caricamento