rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Incidenti stradali Passirano

Cade dalla bici in discesa e batte la testa sull'asfalto, va in arresto cardiaco

Sono ancora gravissime le condizioni del ragazzo rimasto ferito

Sono ancora gravissime le condizioni del ragazzo di 27 anni che domenica pomeriggio è caduto dalla bicicletta battendo rovinosamente la testa sull'asfalto: per via della tremenda botta è andato in arresto cardiaco, è stato rianimato a lungo sul posto e trasferito d'urgenza in ospedale. Sta lottando per la vita.

L'incidente

Tutto è successo intorno alle 18.40. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Cazzago San Martino, a cui sono stati affidati i rilievi, il 27enne sarebbe caduto da solo mentre percorreva in discesa Via Cadenone a Passirano, nella zona di Borgo Candelone. Non è chiaro se abbia perso il controllo della bici o se invece abbia trovato un ostacolo lungo il percorso.

Si sarebbe ribaltato in avanti, come detto, battendo la testa sull'asfalto. All'arrivo dei soccorso era già privo di conoscenza: sul posto l'automedica e due ambulanze di Croce Bianca e Croce Rossa, oltre all'elisoccorso decollato da Bergamo che ha poi provveduto al trasporto in ospedale. Il giovane è ricoverato al Papa Giovanni di Bergamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla bici in discesa e batte la testa sull'asfalto, va in arresto cardiaco

BresciaToday è in caricamento