menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorsi sul luogo dell'incidente - Foto © Bresciatoday.it

I soccorsi sul luogo dell'incidente - Foto © Bresciatoday.it

Precipita nel vuoto per più di 20 metri, ragazzo di 24 anni grave in ospedale

Sono gravi le condizioni del ragazzo di 24 anni protagonista suo malgrado del pauroso incidente di martedì pomeriggio in una strada sterrata tra Paspardo e Grevo

Sono gravi le condizioni del giovane centauro bresciano, 24 anni, che nel tardo pomeriggio di martedì è precipitato per oltre 20 metri in una scarpata in sella alla sua moto da cross, lungo una strada sterrata (Via Zumella) tra Paspardo e Grevo: è stato recuperato non senza fatica dai tecnici della V Delegazione bresciana del Soccorso Alpino, stazione di Edolo, e poi trasferito in ospedale (in codice rosso) dall’elicottero del 118 decollato dalla base di Caiolo, provincia di Sondrio.

Era in moto in compagnia di un amico, che intorno alle 18 ha dato l’allarme al 112 dopo averlo visto uscire di strada: in pochi minuti sul posto, oltre al Soccorso Alpino, si sono precipitati anche gli operatori sanitari dell’ospedale di Esine, con l’automedica, e i volontari dell’ambulanza di Camunia Soccorso di Darfo Boario Terme.

Recuperato dai soccorritori in zona impervia

Il giovane è stato raggiunto dai tecnici del Soccorso Alpino, in zona impervia, messo in sicurezza con barella spinale e poi trasportato fino all’ambulanza, che ha provveduto poi all’ultimo trasferimento su terra verso l’elicottero, poi decollato verso il Civile.

Nelle prossime ore sono attese informazioni più dettagliate sulle sue condizioni cliniche. In merito al pauroso incidente, è quasi certo che il ragazzo abbia riportato vari e gravi traumi: in tarda serata non era ancora stato dichiarato fuori pericolo. Come detto è ricoverato al Civile, in prognosi riservata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento