rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Incidenti stradali San Bartolomeo / Via Triumplina

Morto sul colpo nell'incidente, mancavano pochi giorni al suo compleanno

E' morto a pochi giorni dal suo compleanno

Per gli amici era semplicemente il "Cive": simpatico e solare, sempre sorridente e disponibile. Scatenato sul palco (suonava in una rock band della Valtrompia) e nella vita: amico di tutti, mancherà a tanti. E' morto a soli 53 anni domenica notte alla Stocchetta, in Via Triumplina a Brescia: in sella alla sua moto Suzuki si è schiantato contro il palo di un cartello stradale, è stato sbalzato dalla sella e trascinato per decine di metri sull'asfalto. All'arrivo dei soccorsi, purtroppo, non c'era già più niente da fare, morto sul colpo nell'incidente.

Il ricordo del Cive

Paolo Luigi Civettini abitava da una vita a Sarezzo, dove vivevano anche i genitori, il fratello e la sorella (quest'ultima appassionata di musica come lui: anche lei suona in una band). La musica era tra le sue più grandi passioni, e poi la sua moto, che però l'ha tradito in una sera d'estate. Gran lavoratore, faceva il fabbro.

Come da prassi la salma è rimasta a disposizione dell'autorità giudiziaria, che però avrebbe già dato il nulla osta alla sepoltura. Tempo poche ore, dunque, e si conoscerà la data dei funerali. Non era sposato, lascia nel dolore i genitori, il fratello e la sorella: avrebbe compiuto 54 anni tra una decina di giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto sul colpo nell'incidente, mancavano pochi giorni al suo compleanno

BresciaToday è in caricamento