Travolto da un'auto dopo la caduta in scooter: il ragazzo è in coma al Civile

E' in coma al Civile il ragazzo di 17 anni che mercoledì sera è stato travolto da una Fiat Punto, dopo una brusca caduta in scooter

Ha perso il controllo del suo scooter sulla curva che sale verso Cologne, dove abita, ancora in territorio di Palazzolo sull'Oglio all'incrocio tra le strade provinciali Sp469 e Sp573: con il mezzo a due ruote è finito nella corsia opposta di marcia, proprio mentre transitava una Fiat Punto guidata da una 38enne. Il giovane è stato travolto in pieno, e trascinato per diversi metri sull'asfalto.

Sono ancora gravissime le condizioni del 17enne di Cologne vittima del terribile incidente stradale di mercoledì sera, poco prima di mezzanotte. Il suo stato clinico non sembrava così grave, ma è peggiorato con il passare dei minuti. Sul posto due ambulanze e l'automedica: il ragazzo è stato trasferito d'urgenza al Civile, dov'è tutt'ora ricoverato.

Al momento il 17enne è in coma, ovviamente in prognosi riservata. Tutto il paese prega per lui: non è ancora stato dichiarato fuori pericolo. Illesa la conducente della Punto, comunque sotto shock dopo l'incidente: è stata trasferita in ospedale ma subito dimessa. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale di Iseo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento