Sbanda per evitare un gatto, l'auto si schianta contro il muro della chiesa

È successo giovedì sera a Paderno Franciacorta, vittima un 19enne: è stato trasportato al Civile in eliambulanza

Foto d'archivio

Una sbandata improvvisa, forse per evitare di travolgere un gatto che stava attraversando la carreggiata. Una manovra brusca che ha fatto perdere il controllo dell'auto al giovane al volante:  la sua Volkswagen Polo ha prima strisciato contro le barriere di cemento che costeggiano la strada, poi si è schiantata contro il muro che circonda la chiesa del paese.

Un impatto frontale e violento avvenuto, verso le 20.45 di giovedì sera, in via Garibaldi a Paderno Franciacorta. A soccorrere per primi  il giovane al volante, un 19enne di casa in paese, sono stati alcuni residenti, attirati in strada dal forte boato. Proprio a loro il ragazzo, che è riuscito ad uscire autonomamente dall'auto, avrebbe riferito di aver sbandato per non investire un gatto.

Dopo le prime cure prestate dai sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di un'ambulanza e dell'elisoccorso, il giovane è stato trasferito in elicottero al Civile di Brescia. Inizialmente le sue condizioni sono apparse critiche, ma gli esami effettuati hanno escluso gravi traumi: se l'è cavata con una prognosi di 30 giorni.  

La versione dell'accaduto fornita dal 19enne ai primi soccorritori è attualmente al vaglio della polizia stradale di Salò, che ha raccolto i rilievi e disposto tutti gli accertamenti del caso. Come da prassi, una volta ricoverato in ospedale, il giovane è stato sottoposto agli esami per verificare se si fosse messo alla guida con tasso alcolemico superiore al consentito o se avesse fatto uso di droghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

Torna su
BresciaToday è in caricamento