rotate-mobile
Incidenti stradali Ospitaletto / Autostrada Serenissima

Scende dal furgone in panne, viene travolto e ucciso da un tir per trasporti eccezionali

La tragedia in autostrada

Partito da Marsiglia, era diretto in Bulgaria, ma nel suo paese d’origine Atov Ruhmen Ivanov non è mai arrivato: la sua vita è stata spezzata in pochi istanti nel tratto bresciano dell’autostrada A4. Stando a quanto ricostruito dalla Stradale, il 55enne è stato travolto e ucciso dal rimorchio di un tir per trasporti eccezionali, mentre si trovava sulla corsia di emergenza: era appena sceso dall’abitacolo del suo furgone in panne.

Un impatto devastante: il l 55enne bulgaro è rimasto schiacciato tra il pesantissimo carico del tir e il suo furgone - che è poi precipitato nella scarpata adiacente alla rampa di uscita - e per lui non c’è stato più nulla da fare. Il drammatico schianto è avvenuto nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 maggio, tra Ospitaletto e Rovato. È la terza tragedia che si verifica sulle strade del Bresciano nel giro di soli 4 giorni. 

Come da prassi è stata aperta un’inchiesta per omicidio stradale dalla procura cittadina: spetta agli inquirenti fare luce sull’esatta dinamica dell’incidente, anche sulla base dei rilievi effettuati dalla polizia stradale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende dal furgone in panne, viene travolto e ucciso da un tir per trasporti eccezionali

BresciaToday è in caricamento