Venerdì, 14 Maggio 2021
Incidenti stradali

Con l'auto nel fosso, ragazza riesce a liberarsi prima di annegare

Tragedia sfiorata giovedì mattina a Orzinuovi, sulla Sp1: una ragazza di 24 anni è rimasta incastrata nell'abitacolo ma è riuscita a liberarsi (da sola) in tempo

Foto d'archivio

Per cause ancora in corso di accertamento è finita con l'auto nel fosso, sulla Strada Provinciale 1 di Orzinuovi (in quel tratto nota anche come Via Lonato): è rimasta intrappolata nell'abitacolo con la vettura ormai sommersa per metà dall'acqua, ma è riuscita a liberarsi da sola evitando quello che poteva essere un tragico epilogo.

E' successo venerdì mattina poco dopo le 10: a dare l'allarme al 112 è stato un automobilista di passaggio. A bordo del veicolo finito fuori strada c'era una ragazza di 24 anni: la sua auto è uscita dalla carreggiata ed è precipitata nel fosso di fianco alla carreggiata. E inevitabilmente il mezzo ha cominciato a sprofondare nel canale.

Calma e sangue freddo per uscire dall'auto

Con grande sangue freddo la giovane si è fatta coraggio, e in qualche modo è riuscita a liberarsi da sola, prima che fosse troppo tardi: la buona notizia è che nonostante lo schianto è rimasta praticamente illesa, medicata sul posto ma nemmeno ricoverata in ospedale. In pochi minuti comunque erano già arrivati i soccorsi.

La centrale operativa ha inviato sul posto l'automedica e un'ambulanza della Croce Verde di Orzinuovi, oltre che una squadra dei Vigili del Fuoco del comando provinciale, intervenuti per recuperare il mezzo rimasto impantanato. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale di Iseo, al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'auto nel fosso, ragazza riesce a liberarsi prima di annegare

BresciaToday è in caricamento