Ome: incidente in bicicletta, braccio schiacciato da un camion

La disavventura di un ciclista 66enne residente a Brescia, di rientro da un'escursione sui colli di Ome: prima si schianta contro un'auto ferma in coda, poi finisce per essere investito da un camion. Non è in pericolo di vita

Foto di repertorio

Ha tamponato un’automobile ferma in coda, sulla strada che scende dal Colle di San Michele a Ome. E’ stato disarcionato dalla sua due ruote, cadendo per terra e finendo per essere (in parte) travolto da un camion, che gli ha schiacciato un braccio.

La disavventura di un 66enne bresciano di ritorno da un giro in bicicletta. Ha perso il controllo della sua bici, forse per un guasto o forse perché accecato dai raggi del sole, andando a sbattere contro un’auto ferma all’incrocio.

Un istante dopo, la tragedia sfiorata: un camion che sopraggiunge e non riesce a frenare, gli schiaccia il braccio provocandogli varie fratture. L’uomo è stato ricoverato rapidamente alla San Rocco: fortunatamente, non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento