rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Incidenti stradali Trenzano / Via San Valentino

Tragico incidente a Trenzano: il dolore per la morte del giovane Omar

Il giovane è morto nella notte tra giovedì e venerdì in un incidente stradale a Cossirano di Trenzano. Si è schiantato contro un muro a pochi metri da casa. Un intero paese in lutto

Non è ancora chiaro perché Omar abbia preso l'auto della madre nel cuore della notte. Forse è una domanda che non troverà mai una risposta. L'unica certezza è che Omar Sardini, il 20enne senza patente che nella notte tra giovedì e venerdì ha perso la vita in un incidente stradale a Trenzano, era un bravo ragazzo. «Ha fatto una bravata, l'unica bravata della sua vita. E gli è costata la vita», ha commentato una cugina sulle colonne del Giornale di Brescia.

Omar aveva da poco compiuto vent'anni, era nato l'11 aprile 1996. Dopo il diploma di saldatore aveva deciso di lavorare insieme al padre come muratore. Poi l'oratorio, dove era impegnato con il gruppo giovani e anche nell'organizzazione della festa del paese. Non solo: da tempo era legato anche al gruppo degli Alpini.

La sua pagina Facebook si è riempita di ricordi di amici e conoscenti, tutti increduli di quanto accaduto. Tra questi, anche le parole del primo cittadino Andrea Bianchi: «Dopo tanti anni in cui fai il sindaco e un tuo concittadino viene a mancare, inizi a provare la stessa sensazione di quando perdi un parente. Quando poi è così giovane, rimani senza fiato».

La salma di Omar ora si trova nell'abitazione della famiglia di via San Valentino. Domenica alle 20 si svolgerà la veglia funebre. Lunedì alle 10 i funerali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente a Trenzano: il dolore per la morte del giovane Omar

BresciaToday è in caricamento