rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Incidenti stradali Offlaga / Via Don Giuseppe Fondrieschi

Travolto e ucciso da una moto sul monopattino: chi era la vittima

Sbalzato sull’asfalto, per lui non c’è stato più nulla da fare

È morto sull’asfalto di via Fondrieschi a Offlaga, dopo essere stato sbalzato dal monopattino elettrico che stava guidando. Questo il tragico destino di Mohamed Ali Omar Ladhin: 39 anni ancora da compiere, era originario dell’Egitto ma viveva nel paese della Bassa Bresciana. 

Stando a una prima ricostruzione del drammatico incidente, avvenuto nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 giugno, il 38enne stava percorrendo la strada che collega la frazione di Cignano al centro del paese quando il monopattino sui cui viaggiava è stato urtato da una moto Bmw guidata da un 43enne.  

Un impatto che non gli ha lasciato scampo: il povero Mohamed è caduto sull’asfalto, dopo un ‘volo’ di diversi metri, riportando ferite e traumi fatali. I sanitari del 118, sopraggiunti sul posto a bordo di un’automedica e di due ambulanze, non avrebbero potuto far altro che constatare il decesso del giovane uomo. Il motociclista, risultato negativo all’alcoltest, è stato invece trasportato alla Poliambulanza di Brescia: per lui, per fortuna, nulla di grave.

La dinamica e le responsabilità dello schianto mortale, avvenuto in un tratto scarsamente illuminato, sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Verolanuova. Diversi gli aspetti su cui i militari devono fare luce: da chiarire la velocità dei due veicoli, se il 38enne indossasse il casco e un gilet catarifrangente e se il monopattino fosse dotato di segnalazioni luminose. Sia la moto che il veicolo elettrico sono stati sequestrati per consentire agli inquirenti di fare tutti gli accertamenti del caso. Sulla salma del 38enne non sarebbe invece stata disposta l’autopsia: il corpo sarebbe già stato a messo a disposizione dei familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso da una moto sul monopattino: chi era la vittima

BresciaToday è in caricamento