Terribile schianto nella notte: auto si ribalta alla rotonda, un ferito grave

L'incidente a Offlaga, lungo l'ex Statale 668. Feriti un 37enne e un 38enne di Dello: uno dei è stato ricoverato, in gravi condizioni, alla Poliambulanza

Foto d'archivio

Grave incidente nella notte a Offlaga: per cause ancora da chiarire una Bmw Station Wagon si è ribaltata mentre affrontava una rotatoria dell'ex strada Statale 668. Tutto è accaduto attorno alle 4 di sabato: sul posto si sono precipitate tre ambulanze e un'automedica.

Sull'auto viaggiavano due uomini, un 37enne e un 38enne di Dello: entrambi sono rimasti intrappolati tra le lamiere. Per estrarli  si è quindi reso necessario l'intervento Vigili del Fuoco. A preoccupare, fin dagli istanti successivi allo schianto, le condizioni di uno dei due uomini, che è stato trasportato d'urgenza alla Poliambulanza e poi ricoverato in codice rosso: avrebbe riportato gravi traumi.

Solo lievi ferite per l'altro occupante della Station Wagon, che è stato medicato all'ospedale di Manerbio. Sul posto, per i rilievi, i Carabinieri di Verolanuova e la Polizia Stradale. Ancora da chiarire le cause all'origine dello schianto. Stando alle prime informazioni trapelate, pare che la Bmw viaggiasse a velocità piuttosto elevata.   

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Terribile incidente: schiacciato da 15 tonnellate di acciaio, muore padre di famiglia

Torna su
BresciaToday è in caricamento